Cos’è

Le librerie invisibili è un blog  che parla di libri. Di quelli che ho letto, di quelli che ho desiderato, di quelli che mi hanno cambiata, di quelli odiati e di quelli amati, del piacere o dovere della lettura, di tutto quello che puoi farci coi libri oltre leggerli e del sogno che la libreria invisibile un giorno lasci spazio ad una libreria vera.

Le librerie invisibili è un blog che parla di libri e quindi è un blog che parla di me, di chi mi sta intorno, di quello che vedo e che sento.

Le librerie invisibili è un blog che parla di libri e quindi è un blog democratico, perciò è anche un blog che parla di voi se vi andrà di lasciare un commento e di contribuire a rendere questa libreria solitaria un posto di incontri.

26 pensieri su “Cos’è

  1. Con l’occasione della ricorrenza dei 150 anni dell’unità d’Italia e di tutte le manifestazioni che ne sono seguite, decisi di acquistare e leggere l’ultimo romanzo di Giancarlo De Cataldo: “I traditori”. Nel romanzo, che ripercorre la storia del Risorgimento Italiano, troviamo personaggi affascinanti, moralisti, poveri, generosi, indulgenti, faccendieri, conservatori, progressisti e non per ultimo criminalità organizzata. E’ la rivolta di una generazione oppressa e soffocata, che combatte l’oscurantismo di una classe vecchia e conservatrice. Una storia di trame, connivenze dei poteri forti con la criminalità organizzata: mafia ndrangheta e camorra che sanno anticipare chi saranno i vincitori volta per volta. Troviamo eroi che si rivelano traditori e i traditori eroici. Il filo rosso del romanzo, che attraversa tutto il periodo dei 150 anni dell’unità d’Italia è lo squilibrio tra nord e sud che ancora oggi è rimasto irrisolto. Il romanzo di De Cataldo è affascinante, ardente, toccante e disperato e che mostra la mancanza di consapevolezza dell’italiano di sentirsi un popolo.
    Ettore Spataro

  2. Ti spiego come ho fatto ad arrivare sul tuo blog; dalla home page di ideeperscrittori, sul lato destro trovi la dicitura blogroll e dall’elenco devi andare su scrivi un libro dalla sua home page, sempre a destra trovi un altro blogroll, quindi digita su “libri da leggere”, sempre a destra della sua home page trovi la dicitura “bei blog e lì troveri il tuo blog “Le librerie invisibili”.
    Ciao a presto

  3. Ho scoperto il tuo blog leggendo l’articolo di Marco Filoni sul “Venerdi” di Repubblica che indicava il sito ideeperscrittori e da lì ho trovato questo stupendo sito che ho riportato sui miei preferiti e che seguirò con passione ed entusiasmo.
    A presto ettore

    1. Ciao Ettore, ti ringrazio e aspetto i tuoi commenti per partecipare alle discussioni sul blog! Una domanda: sono stata su ideeperscrittori, ma non ho capito come sei arrivato da lì sul mio blog. Mi spieghi meglio? 🙂

  4. Ciao ! Adoro i libri, adoro leggere e scrivere, e anche io ho aperto (da pochissimo ) un blog sui libri. Condividere questa passione con altre persone è diventato ormai un bisogno… premesso che non sono qui per scopiazzare, vorrei chiederti il permesso di seguirti 🙂 Mi piacerebbe davvero !

  5. sono arrivata al tuo blog attraverso un forum dedicato alla lettura e mi piace molto la tua idea di condividere le tue emozioni/impressioni sui libri e la lettura, complimenti!!
    dato che mi sto laureando in Marketing e sto scrivendo la tesi appunto su libri e lettura (e sulla loro condivisione!) ti andrebbe di farti intervistare? fammi sapere, se ti va scrivimi pure su fb!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...