C’era una volta…

C’era una volta una ragazza che aveva un blog. Quella ragazza amava leggere e sognava un giorno di diventare una libraia vera. Le librerie invisibili erano un piccolo pezzo di mondo, virtuale, nel quale poter aprire una finestra nei suoi pensieri, ma soprattutto nel quale ritagliarsi uno spazio per poter essere se stessa.

Un giorno quella ragazza ha aperto una libreria vera, ma questa è un’altra storia, una piccola epica personale della quale non vi racconterò niente, perché bisognava viverla quella storia lì e c’è stato un bel gruppetto di persone che l’ha vissuta con me e ancora le ringrazio per le meravigliose avventure.

Solo che, come succederà forse a tutti gli eroi letterari, nessuno ci racconta mai com’è andata quando l’avventura è finita e sono ritornati a casa. Cos’ha avrà fatto Ulisse dopo essere rientrato a Itaca? E Orlando dopo aver sconfitto i Saraceni? E cos’ha fatto la nostra ragazza delusa e sconfitta per gli anni a venire nei quali non ha scritto una riga nel suo blog? Forse gli eroi epici sono più resilienti e la fine dei poemi la prendono meglio, lei si è limitata a non parlare per un po’, né sul blog né con nessuno, si è chiusa in un bozzolo di silenzio e sì, di autocommiserazione, dal quale poi ci ha messo un po’ di tempo a venir fuori.

Il punto è che per un po’ non si è sentita più la stessa ragazza, quella che amava leggere, scrivere, cucinare e vedere posti nuovi. Non scriveva più, non leggeva più, non aveva più voglia di andare da nessuna parte. Si era persa.

Ma ve la voglio fare breve, che le appendici sono noiose, si sa. I capitoli della sua storia personale non erano finiti neanche un po’, dopo se n’è accorta. C’erano ancora un sacco di cose da scrivere, libri da leggere, posti da vedere, piatti da provare. C’era un ancora un sacco di vita da condividere. Così, se vi andrà di seguirmi, sarò ancora qua. Le librerie invisibili sono tornate.

Annunci

2 pensieri su “C’era una volta…

  1. Ma certo che mi va!! Bentornata!
    PS.anche io mi sono persa in altri mondi e non scrivo più. Però ho tante cose da vivere.ogni giorno e le immortalo su Ig

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...