Book Therapy

Nel potere terapeutico dei libri io ci ho sempre creduto, sennò perché ne avrei letti tanti? Un libro può essere per noi l’antidoto ai piccoli problemi della vita, uno sprone a superare quelli più grandi, un amico nei momenti di solitudine, una realtà parallela nella quale evadere ogni tanto. Un libro può essere per noi tutto ciò che vogliamo. Il bello dei libri a mio parere è che non c’è nulla da chiedere, sono programmati per dare a ognuno di noi ciò di cui abbiamo bisogno e forse è questo il motivo per cui i pareri sui libri sono spesso così discordanti: ognuno cerca in un libro qualcosa di sé, qualcosa per sé.

Non mi ha stupito dunque il contenuto di un articolo sui vantaggi della Book Therapy, vera e propria terapia psicologica alternativa alle cure tradizionali, che in questi giorni è in auge sui giornali come antidoto all’ansia da rientro. Mi auguro che i confini di questa disciplina siano un po’ più vasti della semplice applicazione ai disturbi stagionali ma vale la pena di scoprire quali generi di libri ci consigliano e per curare cosa:

– romanzi d’avventura e rosa, sono consigliati a chi vuole continuare a volare con la fantasia, in una dimensione fantastica, molto vicina magari alle atmosfere vissute nel corso del proprio soggiorno estivo.

– per i più salutisti, amanti del benessere sia fisico che psicologico, psicologi e addetti ai lavori consigliano libri legati al benessere e saggi filosofici;

– a coloro che, invece, hanno ancora la testa rivolta al proprio luogo di villeggiatura estivo, gli esperti consigliano letture dedicate alle principali citta’ turistiche capaci di alleggerire il trauma dovuto al rientro dalle vacanze;

-a chi vuole affrontare il post-vacanze nel segno della consapevolezza, gli esperti consigliano di leggere pubblicazioni più legate all’attualità.

E voi? Avete un libro terapeutico? Io sicuramente ne ho tanti. Vi propongo un giochino: diventate per Le librerie invisibili book-terapeuti e consigliate:

–          un libro per l’ansia da rientro

–          un libro per il mal d’amore estivo

–          un libro per affrontare l’autunno con il giusto spirito.

I miei consigli? Gabriella garofano e cannella, Lettera a Leontine e Dieci ottimi motivi per non cominciare una dieta (se non è un consiglio questo!)

Di due di questi vi ho già parlato e di Lettera a Leontine vi parlo la prossima volta.

Annunci

9 commenti

Archiviato in Curiosità

9 risposte a “Book Therapy

  1. Pingback: Cate, io | Libreria La Casa sull'Albero

  2. Pingback: Cate, io | Le librerie invisibili

  3. Ansia da rientro: uhm.. recitare paternoster, giaculatorie ed esorcismi a caso. (Vale qualsiasi raccolta, in questo senso)
    Mal d’amore estivo: De Profundis – O. Wilde. Dopo, o guarisci e ti salvi o la fai finita definitivamente.
    Affrontare l’autunno: Mauro Corona, uno qualsiasi. Montagne, natura, leggende. per entrare in the mood.

  4. 1) Solo pane
    2) Caffe’ Babilonia
    3) Diario di scuola
    Mi piace come scrivi!
    ciao Scake

  5. brava Giulietta! in questo momento ho un vuoto intellettuale ma l’idea è bellissima!

  6. Non se sono terapeutici ma provo a rispondere!
    1) Le ricette di Chole Zivago per il matrimonio e l’adulterio
    2) Nessun mal d’amore estivo…
    3) I segnali calmanti nella comunicazione del cane
    Bellissima idea, complimenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...